Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 20 Novembre 2018

Decreto Genova, Bucci: «Cantone ha ragione, ma "scorciatoia" non è sempre sinonimo di "fatto male"»

Il commissario straordinario ha risposto alle perplessità dell'Anac sul decreto Genova

Decreto Genova, Bucci: «Cantone ha ragione, ma `scorciatoia` non è sempre sinonimo di `fatto male`»

Genova - «Io voglio che ci sia un controllo. Prendere scorciatoie non vuol dire non fare le cose che devono essere fatte: le cose vanno fatte in maniera diversa e con efficienza, cioè anticipando i tempi». Lo ha detto il sindaco, e commissario straordinario, Marco Bucci rispondendo alle perplessità sul "dl Genova" espresse dal presidente dell'Anac, Raffaele Cantone.

Ha poi precisato di condividere in parte le perplessità del presidente dell'anti corruzione: «Il problema principale è l'interpretazione della parola deroga. Se per deroga si intende che si può fare tutto quello che si vuole senza nessun controllo capisco bene le perplessità di Cantone che sono anche le mie».

Lunedì 22 ottobre 2018 alle 16:00:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News