Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.45 del 18 Dicembre 2018

Demolizione-ricostruzione come in una catena di montaggio: ecco il progetto tutto italiano

Parola d'ordine: integrazione
Demolizione-ricostruzione come in una catena di montaggio: ecco il progetto tutto italiano

Genova - Un progetto curato dalla Matildi+Partners di Bologna, in collaborazione con Italiana Costruzioni e Monaco (entrambe di Roma) e Maeg (di Vazzola, nel Trevisano): ecco il settimo progetto reso noto per la ricostruzione del nuovo viadotto sul Polcevera.

Il progetto - Alla guida di tutto c'è il professor Giuseppe Matildi, la cui azienda è leader in Italia per la progettazione di ponti in acciaio. «Il nostro progetto avrà come base portante l'integrazione di demolizione e ricostruzione» spiegano i proponenti: in questo modo il nuovo Morandi avrà una costruzione del tutto simile a una catena di montaggio industriale, cosa non farebbe altro che «ridurre al minimo le interferenze con il terreno sottostante».

Lunedì 3 dicembre 2018 alle 14:30:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News