Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.45 del 15 Ottobre 2018

Dramma di via Fillak: è aperta la caccia al marito di Jenny Coello

Amici e parenti chiedono aiuto su Facebook

IN CERCA DI GIUSTIZIA
Dramma di via Fillak: è aperta la caccia al marito di Jenny Coello

Genova - Amici e parenti non si danno pace e vogliono giustizia per la morte di Jenny Angela Reyes Coello, la donna di 46enne ritrovata priva di vita ieri nel suo appartamento di via Fillak. «Aiutateci a trovare l’uomo che ha ucciso Nena» è l'appello lanciato dalle persone a lei vicina.

Stando al racconto di alcuni testimoni la donna avrebbe discusso animatamente con il marito, Javier Napoleon Pareja Gamboa. Il 52enne da domenica è irrintracciabile ed è l'indiziato numero uno, per quello che - sembra a tutti gli effetti esseere - un delitto passionale.

«Non lo conoscevo bene, l’ho visto molto poco» ha affermato in lacrime Valeria Moran, la coinquilina della donna. È stata la setssa a ritrovare il cadavere in casa. Gamboa - stando a quanto raccolto dai carabinieri - sarebbe arrivato dall’Ecuador nel primo pomeriggio di sabato. La lite sarebbe iniziata quasi subito, per motivi di gelosia. La Moran intorno alle 16.30 ha lasciato l’appartamento per andare a lavorare - anche lei, come Jenny, assiste persone anziane - chiudendo la porta su una discussione sempre più concitata. Al suo ritorno, in mattinata, il macabro ritrovamento: stando a quanto accertato dal medico legale con l’esame preliminare, Jenny Angela sarebbe morta tra le 21.30 e le 23.30 di sabato, uccisa da un fendente mirato al petto. Ma per ricostruire le esatte cause e modalità della morte sarà necessario attendere l’autopsia.

Lunedì 9 aprile 2018 alle 17:21:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News