Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.45 del 24 Maggio 2019

Fiera Primavera, dai Gelatieri Genovesi quasi 3mila euro alla Gigi Ghirotti

Consegnati inoltre ai ragazzi del Marco Polo gli attestati per l'alternanza scuola-lavoro

solidarietà
Fiera Primavera, dai Gelatieri Genovesi quasi 3mila euro alla Gigi Ghirotti

Genova - Il ritorno dell'Associazione Gelatieri Artigianali Genovesi (Agag) alla Fiera Primavera, giunta quest'anno alla sua cinquantesima edizione, ha rappresentato l'occasione per rinnovare l'ormai tradizionale impegno di Agag per il sociale: grazie alle offerte raccolte dallo stand allestito nei dieci giorni della manifestazione, infatti, i gelatieri hanno donato alla Gigi Ghirotti 2.735,40 euro, utili a sostenere parte della preziosa opera condotta dalla nota onlus genovese nel campo delle cure palliative a domicilio e in hospice. La cerimonia di consegna dell'assegno al presidente dell'associazione Gigi Ghirotti, Franco Henriquet, e degli attestati di partecipazione agli studenti del Marco Polo, ha avuto luogo la scorsa settimana presso la sede di Confesercenti Liguria.

Collaborazione - «Quella con la Gigi Ghirotti è ormai una collaborazione di lunga data che ci riempie di orgoglio, alla quale quest'anno - commenta Simone Ghiotto, presidente Agag - si è aggiunta una nuova partnership con l'Istituto alberghiero Marco Polo che ha visto undici allievi della scuola svolgere un percorso di alternanza scuola-lavoro presso il nostro stand. Una partecipazione attenta ed entusiasta che, grazie al supporto di Confesercenti e del suo ente di formazione Cescot, e sotto l'attenta guida dei nostri gelatieri, ha consentito ai ragazzi di apprendere tutte le fasi di produzione del gelato artigianale e della sanificazione e di confrontarsi con il pubblico occupandosi anche del servizio di vendita. Un'esperienza della quale siamo estremamente soddisfatti e che ci piacerebbe potesse proseguire all'interno della scuola, per un trasferimento di conoscenze che coinvolga anche gli altri ragazzi dell'istituto».



Lunedì 6 maggio 2019 alle 10:30:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News