Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 17 Novembre 2019

Galliera, dopo le aggressioni istituito servizio notturno di vigilanza privata

Provvedimenti
Galliera, dopo le aggressioni istituito servizio notturno di vigilanza privata

Genova - Dopo le numerose aggressioni al personale e alla struttura stessa del Galliera - ultime fra tutte quelle avvenute nelle notti di venerdì 9 e sabato 10 agosto - la struttura ospedaliera ha deciso di istituire un servizio di vigilanza privata che coprirà la fascia notturna, in modo tale da garantire maggiore sicurezza alla struttura, al suo personale e ai pazienti ivi presenti.

La conferma dell'istituzione di questo servizio è arrivata subito dopo l'ennesima polemica sull'argomento, nata questa volta dalle parole del Consigliere regionale del Pd Pippo Rossetti, che all'interno di una nota ci ha tenuto a sottolineare come sia «curioso che proprio la Lega - che ha fatto della sicurezza un elemento centrale della sua politica - non riesca a garantirla in uno dei luoghi dove i cittadini giungono nei momenti di maggiore fragilità». La risposta della Vicepresidente e Assessore regionale alla Sanità Sonia Viale non ha, però, tardato ad arrivare: a sua volta, infatti, l'Assessore ha voluto sottolineare come il problema della sicurezza sia tale a livello nazionale e pertanto «oggetto di un disegno di legge condiviso da quasi tutte le forze politiche. Strano modo di affrontare questioni serie da parte dell'ex Assessore regionale Rossetti, che oggi con un richiamo alla sicurezza dei cittadini nei pronto soccorso tenta di far dimenticare che lui rappresenta il Pd, il partito dell'insicurezza, quello dei porti aperti e degli indulti».

Lunedì 19 agosto 2019 alle 11:00:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News