Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.15 del 18 Luglio 2019

Il gran giorno è arrivato: Genova si stringe sotto la croce di San Giorgio per la Festa della Bandiera | Video

Primo anno
Il gran giorno è arrivato: Genova si stringe sotto la croce di San Giorgio per la Festa della Bandiera<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/festa-della-bandiera-il-vessillo-con-la-croce-di-san-giorgio-svetta-fiero-su-palazzo-ducale-2218.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - Per la prima volta nel giorno di San Giorgio la città si è tinta di rosso e bianco in occasione della Festa della Bandiera. Grazie anche a una mozione approvata in Consiglio comunale lo scorso gennaio, questo è il primo anno in cui Genova cambierà volto per festeggiare la propria "genovesità". Il Sindaco Marco Bucci ne è stato convinto fin dall'inizio: «Un vero spettacolo vedere Genova tutta bianca e rossa».

Le dichiarazioni - «Ringrazio tutti i genovesi, ma soprattutto la Regina d'Inghilterra: non ci avrà mandato i soldi per la bandiera, ma sicuramente ci ha mandato il tempo tipico di Londra». Così il Sindaco di Genova ha ironicamente aperto la cerimonia inaugurale della Festa della Bandiera. «Tutti devono sapere che la festa è stata approvata all'unanimità dal Consiglio comunale: un altro sintomo di come Genova sia unita e coesa. La festa guarda molto al passato, alle nostre radici e a quello che Genova ha fatto in millenni della sua storia, ma non solo: Genova vuole capire le sue radici per poter avere le ali con cui volare verso un futuro florido. I genovesi - anche se mugugnano - sono caparbi, e alla fine riescono a ottenere quello che vogliono: l'esempio che stiamo dando all'Italia, all'Europa e al mondo dopo Ponte Morandi è davvero straordinario».
«La festa di oggi sa dimostrare quanto le radici siano importanti in un mondo sempre più aperto a qualsiasi cosa» continua il Viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Edoardo Rixi. «Genova commerciava col mondo quando il commercio mondiale non esisteva, era in tutto il Mediterraneo quando il mondo era chiuso. Genova e i genovesi hanno una grandissima storia, e San Giorgio oggi non è solo la bandiera di Genova: anche Riccardo Cuor di Leone ha battuto questa bandiera con i suoi Crociati, il vessillo con la croce di San Giorgio è un simbolo di libertà. Le nostre radici sono quello che ci deve spingere a vincere una sfida che abbiamo già vinto in passato». «Il crollo di Ponte Morandi» conclude Rixi «è e deve essere un momento che supera tutte le divisioni, in grado di darci la forza e la consapevolezza di poter guardare con grande fiducia al domani, più forti di prima. Questa tragedia deve far tornare Genova la grande Superba dominatrice dei mari, quella di cui hanno scritto i più grandi scrittori e per cui esistono ancora pagine bianche su cui poter scrivere una storia nuova e importante, da regalare ai nostri figli».

La cerimonia - Genova si colora di bianco e di rosso in occasione della giornata ufficiale della Bandiera di Genova con la Croce di San Giorgio che sarà celebrata martedì 23 aprile. Dopo l’approvazione, a gennaio, da parte del Consiglio comunale di una mozione che impegnava il Sindaco e la Giunta, tutto è dunque pronto per le iniziative di promozione della memoria storica del vessillo.
La cerimonia istituzionale si è svolta a partire dalle ore 16.30 a Palazzo Ducale, nel salone del Maggior Consiglio, dove il Sindaco di Genova Marco Bucci e il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti hanno dato il via alle celebrazioni.
Nel corso della cerimonia è stato, poi, consegnato il Grifo di Genova a Walter Arnold, lo scultore americano che, dal 2010, si dedica a preservare e promuovere il cimitero di Staglieno. Dopo gli interventi del St. George Club e del Flag Institute, a cui sarà consegnata la Bandiera di Genova, il Sindaco nominerà 11 nuovi Ambasciatori di Genova nel mondo. In conclusione è previsto un contributo musicale a cura del Teatro Carlo Felice con il Quartetto Paganini-Sivori.
Dopo la consegna al Sindaco, il vessillo sarà issato sul torrione dell’antica sede dogale.

Martedì 23 aprile 2019 alle 17:40:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

23/04/2019 - Festa della Bandiera, il vessillo con la croce di San Giorgio svetta fiero su Palazzo Ducale



Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News