Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.45 del 23 Settembre 2018

Ilva di Cornigliano, tavolo in Regione il 17 settembre. La Fiom: «Il caso di Genova si gioca ai supplementari»

Domani i risultati del referendum di Genova

L'ATTESA CONTINUA
Ilva di Cornigliano, tavolo in Regione il 17 settembre. La Fiom: «Il caso di Genova si gioca ai supplementari»

Genova - Sindacati, Comune di Genova, Città metropolitana e Confindustria sono stati convocati in Regione lunedì 17 settembre alle 16.30 per un tavolo relativo ai lavori di pubblica utilità.

Il caso Ilva Genova - Entro fine mese i firmatari dell’accordo di programma di Genova verranno convocati al Mise: in quell’occasione, uno degli argomenti principali del tavolo riguarderà sicuramente il fatto che i lavori di pubblica utilità – con cui i dipendenti dello stabilimento di Cornigliano integrano la cassa integrazione – sono in scadenza il prossimo 30 settembre.
Questa mattina intanto si è tenuta la prima assemblea dello stabilimento di Cornigliano, a seguito della quale sono stati anche aperti i seggi per il referendum che vedrà i 1574 lavoratori genovesi impegnati a scegliere tra il “sì” i il “no” in merito all’accordo firmato la settimana scorsa al Mise. I risultati saranno divulgati domani in serata.

Alla fine dell’assemblea, il segretario della Fiom di Genova Bruno Manganaro ha voluto chiudere così l’incontro con gli oltre 700 dipendenti presenti: «I lavoratori hanno capito che la partita su Genova si vince o si perde ai tempi supplementari perché quell’accordo dovrà essere tradotto in fatti concreti».

Martedì 11 settembre 2018 alle 13:30:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News