Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 11.30 del 16 Novembre 2018

Ilva, il 90% dei dipendenti è favorevole all'accordo. Fiom: «Tavolo entro il 23 settembre o parte la mobilitazione»

Il referendum ha visto il 90,1% dei dipendenti favorevoli all'accordo e l'8,8% contrari

ECCO IL RISULTATO
Ilva, il 90% dei dipendenti è favorevole all´accordo. Fiom: «Tavolo entro il 23 settembre o parte la mobilitazione»

Genova - Sono 1123 i dipendenti dell'Ilva di Genova che ieri e oggi hanno espresso il loro voto al referendum relativo all'accordo firmato la settimana scorsa al Mise. Fra loro, 1.012 (il 90,1%) si sono dichiarati favorevoli, mentre il 99 (8,8%) contrari.

Il commento della Fiom - «Ora bisogna dare seguito a ciò che si è scritto nell'accordo nazionale su Genova: tutti i firmatari dell'Accordo di Programma intorno ad un tavolo entro il 30 settembre». Queste le parole della segreteria della Fiom Cgil Genova, secondo cui «in quella data scade la Cassa integrazione ed i lavori di Pubblica Utilità ed il rischio che il 1 ottobre i lavoratori dell'Ilva di Genova non abbiano l'ammortizzatore sociale e l'integrazione al reddito è una pericolosa realtà».

Il punto è chiaro: l'attesa può durare fino al 23 settembre, ma di fronte al silenzio da parte del Governo «il 24 settembre non può che essere l'inizio di una mobilitazione con la stessa determinazione che in questi anni abbiamo praticato».

Mercoledì 12 settembre 2018 alle 19:30:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News