Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.00 del 21 Settembre 2018

Ilva: il corteo avanza tra gli applausi dei cittadini | Video

Ilva: il corteo avanza tra gli applausi dei cittadini<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/ilva-i-sindacati-siamo-indignati-con-il-governo-a-rischio-il-futuro-della-citta-1571.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - Prosegue attraverso gli applausi della gente e la solidarietà da parte dei cittadini che per strada o affacciandosi dalla finestra incitano e incoraggiano il corteo degli operai dell'Ilva che sta avanzando verso il centro di Genova. “La giornata di oggi è il nostro benvenuto a AmInvestCo che si è presentata in maniera arrogante, con una proposta che riteniamo inaccettabile. Noi a Genova siamo in strada per manifestare il nostro disappunto ma anche gli altri siti sono già in sciopero”: lo ha spiegato Alessandro Danda della Fim Cisl.

Risultato - “Genova sta pagando moltissimo in termini di posti di lavoro, dal 2005 è passata dalle 3000 unità a quasi la metà con quasi trecentocinquanta lavoratori in cassa integrazione. Questa città ha la sua storia che va difesa, e noi andremo avanti finchè non si otterrà il risultato migliore. Ilva ha dato da lavorare a migliaia di famiglie, la vicinanza delle istituzioni è fondamentale, speriamo sia così anche da parte del Governo”.

Unità - “Oggi a Roma ci sarà un no alle proposte che ha fatto Arcelor Mittal. Seicento persone fuori dalla fabbrica vorrebbe significare fine della banda stagnata. Ci aspettiamo che si faccia un passo indietro perché qua si sta rovinando una fabbrica, una città e delle famiglie” ha affermato Carlo Graffione della Uil Genova. “L’Accordo di Programma non si tocca, va rispettato. Oggi insieme a noi ci sono tutte le varie componenti politiche, ci aspettiamo che questa vicinanza non sia flebile ma possa essere fondamentale per raggiungere qualcosa di importante”, ha concluso Graffione.

Lunedì 9 ottobre 2017 alle 10:34:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

09/10/2017 - Ilva, i sindacati, siamo indignati con il Governo, a rischio il futuro della città



Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News