Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.55 del 9 Dicembre 2019

Incidente sul Monte Bianco, Bruno Canepa non ce l'ha fatta: scomparso dopo un mese di agonia anche il secondo Vigile del Fuoco

Il triste annuncio
Incidente sul Monte Bianco, Bruno Canepa non ce l´ha fatta: scomparso dopo un mese di agonia anche il secondo Vigile del Fuoco

Genova - Erano precipitati lo scorso 12 luglio durante un'arrampicata sul Monte Bianco Bruno Canepa e Giovanni Mantero, i due Vigili del Fuoco genovesi impegnati in un'escursione privata sulla vetta più alta d'Europa. Mantero purtroppo è morto sul colpo, mentre Canepa è rimasto sotto vigile sorveglianza del personale medico di Annecy per oltre un mese prima di arrendersi definitivamente.

Il triste annuncio - Il 12 luglio scorso Canepa era stato trasportato in ospedale con l'elicottero, e per più di un mese le sue condizioni sono state monitorate giorno e notte dai medici della struttura, che hanno tentato in tutti i modi di salvargli la vita. Anche lui, però, alla fine non ce l'ha più fatta: ieri il suo cuore si è fermato, purtroppo eccessivamente provato dalle ripercussioni dell'incidente.

Giovedì 15 agosto 2019 alle 12:00:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News