Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 16 Novembre 2019

L'allerta meteo cesserà alle 15, ma quanto è piovuto a Genova

A Barbagelata la massima cumulata nelle ultime dodici ore.

tregua
L´allerta meteo cesserà alle 15, ma quanto è piovuto a Genova

Genova - Arpal conferma la chiusura dell'allerta meteo gialla per piogge diffuse e temporali alle 15 di oggi. Sulla Liguria sono in atto parziali schiarite sul centro e sul Ponente, in un contesto che, comunque, è ancora spiccatamente instabile, mentre nubi e qualche debole precipitazione sono presenti sul Levante della regione. Sulla Liguria sono in atto parziali schiarite sul centro e sul Ponente, in un contesto che, comunque, è ancora spiccatamente instabile, mentre nubi e qualche debole precipitazione sono presenti sul Levante della regione.

Nelle ultime 12 ore le precipitazioni si sono concentrate sul centro e sul Levante della regione, in particolare nell’entroterra orientale della provincia di Genova. Sempre nelle ultime 12 ore queste le cumulate massime tutte in provincia di Genova: Barbagelata 89.2, Cabanne 82, Cichero 66.2, Croce Orero 62.6, Diga di Giacopiane 62.4. A cavallo tra la serata di ieri, giovedì 7 e la notte di venerdì 8 precipitazioni tra moderate e forti hanno interessato la zona di Genova, “spazzandola” da Ponente verso Levante con cumulata oraria massima di 45.8 millimetri a Santuario Monte Gazzo.

Ecco i fenomeni previsti dall’avviso meteorologico emanato questa mattina:
OGGI, VENERDI’ 8 NOVEMBRE: Il transito di un sistema frontale è associato a rovesci o temporali localmente forti specie su BCE fino al primo pomeriggio. In seguito permane una spiccata instabilità con possibili rovesci o temporali sparsi, possibili su tutte le zone ma più probabili dalla serata su BCE. Bassa probabilità di temporali forti con possibili allagamenti localizzati e danni puntuali per isolate raffiche di vento/trombe d'aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti. Venti meridionali localmente forti, mare in aumento fino a localmente agitato su C in serata.

DOMANI, SABATO 9 NOVEMBRE: Il transito di un asse di saccatura con aria piuttosto fredda in quota favorisce ancora condizioni di spiccata instabilità con possibili rovesci o temporali sparsi fino al pomeriggio anche associati a grandine, più probabili su Centro-Levante. Bassa probabilità di temporali forti con possibili allagamenti localizzati danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d'aria, fulmini, piccoli smottamenti. Venti localmente forti dai quadranti settentrionali su ABD, da Sud-Est su C in mattinata. Mare molto mosso in graduale scaduta.

DOPODOMANI, DOMENICA 10 NOVEMBRE: Possibili deboli precipitazioni nella seconda parte della giornata in particolare su D e interno di A. Venti in intensificazione dai quadranti settentrionali fino a forti (50-60 km/h) e rafficati su ABD, localmente forti altrove.

Nelle immagini la scansione oraria dell’allerta e la cartina con la distribuzione delle precipitazioni nelle ultime 12 ore.

Venerdì 8 novembre 2019 alle 12:02:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News