Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.45 del 21 Marzo 2019

La dieta post-Natale, i consigli dell'Organizzazione mondiale della sanità

La dieta post-Natale, i consigli dell´Organizzazione mondiale della sanità

Genova - Meno sale, meno zucchero, niente alcol. Per uscire al meglio dai bagordi di Natale non serve smettere di mangiare ma secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), basterà controllarsi su alcuni elementi fondamentali, che generano poi le infezioni ed altri problemi di salute, come obesità, diabete, malattie cardiache.

Cosa fare - Variare il più possibile rimane la base di un buon modo di mangiare: grano, mais, riso, patate, legumi, frutta, verdura fresca e cibo di origine animale (come carne, pesce, uova e latte) vanno alternate. Meglio prediligere i cereali integrali, e se si ha voglia di uno spuntino vanno bene verdure crude, arachidi e noci non salate e frutta fresca. Per ridurre il sale, di cui la maggior parte delle persone nel mondo consuma il doppio della dose giornaliera raccomandata (pari ad un cucchiaino da te), l'Oms raccomanda di usarlo con moderazione quando si cucina, e di ridurre l'uso di salse e condimenti salati, evitare gli snack salati, e se si mangia frutta secca, scegliere le varianti senza sale e zuccheri aggiunti.

Cibo - Sostituire burro e strutto con olio di semi di soia, canola, mais, cartamo e girasole, mangiare carne bianca e pesce, preferire la cottura al vapore invece delle fritture sono buoni metodi per ridurre i grassi mentre gli zuccheri, spesso nascosti nei cibi e bevande processati, sono presenti in bibite gasate e zuccherate, come succhi di frutti, liquidi o in polvere, energy e sport drink, e non dare cibi zuccherati ai bambini. E poi c'è l'alcol che fa danni anche in piccoli dosi.

Giovedì 3 gennaio 2019 alle 14:00:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News