Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.55 del 21 Novembre 2019

La funicolare compie 120 anni, quando Righi si chiamava ancora Castellaccio | Video

La funicolare compie 120 anni, quando Righi si chiamava ancora Castellaccio<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/la-funicolare-del-righi-festeggia-i-120-anni-le-parole-di-balleari-e-baumann-console-svizzero-1546.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - Entrata in servizio nel 1897, oggi festeggia 120 anni: si tratta della Funicolare Zecca-Righi, uno dei simboli dell'operosità genovese. L'idea originale la si deve a Franz Josef Bucher, un albergatore svizzero, che propose al Comune di Genova di costruire una funicolare, per portare i genovesi e i turisti a vedere il panorama della città dal Righi, che a quei tempi si chiamava ancora Castellaccio.

Impianto - “Un’idea di 120 anni fa – ha detto il vicesindaco assessore ai traporto Stefano Balleari – che si proietta nel futuro. Questa è la funicolare Zecca-Righi. Nata da una visione di un albergatore svizzero innamorato della nostra città, che abbiamo saputo accogliere e ascoltare. Un impianto dal cuore antico ma moderno nella sostanza, con 500.000 passeggeri trasportati ogni anno e moltissimi turisti affascinati dallo sky line della città che si ammira da questa altura. L’impianto risponde a tutti requisiti di un trasporto pubblico al passo coi tempi, silenzioso e senza emissioni, che continuerà a essere protagonista anche nel nuovo piano della mobilità sostenibile”.

Giovedì 28 settembre 2017 alle 20:45:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

29/09/2017 - La funicolare del Righi festeggia i 120 anni, le parole di Balleari e Baumann, console svizzero



Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News