Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.00 del 17 Giugno 2019

La semplicità di un girotondo: così gli "invisibili" chiedono giustizia | Video

Insieme ad adulti e ragazzi anche i più piccoli

La semplicità di un girotondo: così gli `invisibili` chiedono giustizia<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/la-semplicita-di-un-girotondo-cosi-gli-invisibili-chiedono-giustizia-2119.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - In mezzo ai cori, agli adulti e ai ragazzi più giovani, anche un gruppo di bambini è sceso in piazza a manifestare per i diritti degli abitanti delle aree limitrofe alla zona rossa, quelle che - loro malgrado - si "troveranno" in casa il cantiere di demolizione del Morandi e quello di ricostruzione del nuovo viadotto sul Polcevera.

Futuro - Le paure sono tante, prima fra tutto l'amianto contenuto nelle strutture da abbattere. «Temiamo molto, soprattutto per i nostri piccoli» spiegano i manifestanti. «Vogliamo che il loro futuro sia sicuro, e così anche il nostro. Per ora chiediamo principalmente questo, poi per gli incentivi si vedrà. Il commissario ci ha dato un'apertura importante, ma serve anche il supporto dello Stato».

Venerdì 11 gennaio 2019 alle 12:00:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

11/01/2019 - La semplicità di un girotondo: così gli "invisibili" chiedono giustizia



Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News