Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.45 del 23 Settembre 2018

Lotta allo spaccio, cocaina inviata per posta dall'Ecuador: in azione la Guardia di Finanza

Lo stupefacente veniva spedito attraverso un servizio di posta privata intriso nei fogli di carta

TRE ARRESTI
Lotta allo spaccio, cocaina inviata per posta dall´Ecuador: in azione la Guardia di Finanza

Genova - Giornate di lavoro alquanto intense per le Fiamme gialle. Dopo una serie di indagini mirate, nelle ultime ore i finanzieri hanno effettuato tre arresti per traffico di sostanze stupefacenti. I tre individui coinvolti – due ecuadoriani di 25 e 35 anni e un italiano di origini cilene di 31 – risultano indagati per aver acquistato ai fini di spaccio ingenti quantitativi di stupefacenti.

Gli arresti - I due ecuadoriani sono entrambi stati colpiti dalla misura cautelare in carcere, anche se uno dei due vi risultava già associato per altri motivi. Il terzo, invece, è stato sottoposto agli arresti domiciliari per aver aiutato i primi due nell’importazione via posta – attraverso un servizio postale provato di Genova – di 800 grammi di cocaina intrisa in fogli di carta spediti dall’Ecuador.

Il provvedimento cautelare scaturisce da indagini di polizia giudiziaria eseguite dal Gruppo d’Investigazione sulla Criminalità Organizzata del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Genova, coordinate dalla Procura della Repubblica di Genova (Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo). Nel corso delle operazioni sono stati arrestati anche altri 5 individui, mentre sono 9 quelli denunciati a piede libero.

Martedì 11 settembre 2018 alle 10:00:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News