Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.10 del 10 Dicembre 2018

Mareggiata, stimati i danni per le aree e beni pubblici

Il valore è stato stimato durante una commissione dall'assessore ai lavori pubblici Fanghella

CALCOLI
Mareggiata, stimati i danni per le aree e beni pubblici

Genova - «Ammontano ad almeno 8 milioni, solo per quanto riguarda le aree e i beni pubblici sulla costa di Genova, da Vesima a Nervi, i danni della mareggiata del 29 ottobre»: questo il valore stimato dall'assessore ai Lavori pubblici del Comune Fanghella al termine di una commissione consiliare sul tema.

Passeggiata - «8 milioni, finora - precisa Fanghella - perché alcuni problemi non sono ancora stati messi a fuoco. Nel calcolo rientrano 4 milioni per la passeggiata a mare di Voltri, 3 milioni per i ripascimenti della spiaggia di Vesima, erosa dal mare, alcune centinaia di migliaia di euro per interventi a Pegli, Sturla e Vernazzola, oltre ai soldi necessari per ripristinare la passeggiata di Nervi, interessata da voragini (i lavori iniziano la prossima settimana) e il borgo di Boccadasse. Oltre ai problemi sul litorale - sottolinea l'assessore - il maltempo dei giorni scorsi ha reso necessari diversi interventi nei quartieri collinari e sulle strade dell'entroterra".Il Comune ha stanziato 1,7 milioni per le somme urgenze», conclude.

Venerdì 16 novembre 2018 alle 08:45:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News