Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 17.45 del 21 Febbraio 2019

Neonato morto dopo il parto, chiesti 8 mesi per un medico

Neonato morto dopo il parto, chiesti 8 mesi per un medico

Genova - Nessun monitoraggio del battito cardiaco del bambino prima del parto, impedendo così di intervenire tempestivamente con un taglio cesareo: questa l’accusa rivolta ad un medico chirurgo dell’ospedale San Martino di Genova, accusata di aver causato la morte di un neonato nel giugno del 2004. Le omissioni del medico, secondo l’accusa, avrebbero causato la morte del bambino, tre giorni dopo il parto, per mancata ossigenazione durante il travaglio. Secondo quanto appurato dalle indagini, il medico sarebbe stato avvisato tardi dall’ostetrica delle difficoltà del parto, ma dal suo arrivo avrebbe a sua volta sottovalutato una serie di campanelli d’allarme. Per il chirurgo il pubblico ministero Biagio Mazzeo ha chiesto la condanna a otto mesi di reclusione.

Martedì 2 febbraio 2010 alle 21:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News