Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.45 del 24 Maggio 2019

Nessun risarcimento, ma forse arriva un Lord: ecco la corrispondenza tra Bucci e Buckingham Palace

Nessun risarcimento, ma forse arriva un Lord: ecco la corrispondenza tra Bucci e Buckingham Palace

Genova - «La bandiera di Genova significa prima di tutto unità, quella stessa unità che i genovesi hanno dimostrato giorno dopo giorno a seguito di Ponte Morandi». Ha voluto raccontarla così la bandiera di Genova il Sindaco Marco Bucci: sottolineando la genovesità dei suoi abitanti. Ma non basta.

Riportando alla memoria di tutti la questione relativa ai diritti d'utilizzo della bandiera con la Croce di San Giorgio da parte della casa reale inglese: è noto, infatti, che il vessillo sia stato inizialmente usato dalla Repubblica di Genova, in un secondo momento dai crociati e, infine, adottata dall'Inghilterra in cambio di un tributo annuale (ben presto decaduto). Una storia che fa sorridere, che il primo cittadino del capoluogo ligure ha voluto tirare in ballo anche durante la presentazione della Giornata della Bandiera di ieri. «Abbiamo ricevuto una lettera da Buckingham Palace» ha infatti spiegato Bucci «con i ringraziamenti della famiglia reale per l'approfondita ricerca che abbiamo fatto sugli scambi documentati del passato in merito alla bandiera». Ma se di palanche non se ne parla, in questo contesto il Sindaco avrebbe anticipato che «un membro della casa reale - ma ancora non si sa né chi né tantomeno quando - dovrebbe venire in visita proprio a Genova».

Sabato 13 aprile 2019 alle 16:15:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News