Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.00 del 17 Ottobre 2018

Parroco genovese predica rispetto: «Decreto? Cifre irrisorie»

Don Moretti: «Il rischio è che si inneschi una guerra tra Governo e Autostrade»

Parroco genovese predica rispetto: «Decreto? Cifre irrisorie»

Genova - Genova e i genovesi stanno reclamando maggior rispetto. Al coro di disappunto si unisce anche Don Massimiliano Moretti, parroco genovese. «La cittadinanza non ha accolto benissimo questo decreto. Prevede cifre molto basse rispetto alle attese, sono irrisorie» afferma il sacerdote al portale Vatican News.

Il timore del parroco, riflette quello dei genovesi: «Il rischio è che si inneschi una guerra tra Governo e Autostrade. A perderne sarebbe Genova. La città ha bisogno urgente di un nuovo ponte».

«Nella zona rossa – continua il Don – ci sono 755 aziende: quasi l’80% di queste chiuderà entro Natale se non si smuoverà qualcosa».

Venerdì 28 settembre 2018 alle 17:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News