Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 10 Dicembre 2018

Ponte Morandi, Bucci è al lavoro e vuole tempi da record: «La ricostruzione? Partiremo il 31 marzo»

Verso la meta
Ponte Morandi, Bucci è al lavoro e vuole tempi da record: «La ricostruzione? Partiremo il 31 marzo»

Genova - «Il 15 dicembre vedremo la macchina in funzione, ne sono convinto». Orecchie tese e microfoni sull'attenti: il sindaco di Genova e commissario alla ricostruzione Marco Bucci ha iniziato ad accennare concretamente al nuovo Morandi, e non si è risparmiato.ù

«Il progetto è solido, è veramente quello che vogliamo. È un progetto firmato da tutte le aziende coinvolte - dieci per l'esattezza -, molte delle quali del del nostro territorio: questo mi rende davvero orgoglioso». Parole incoraggianti quelle spese dal commissario ieri davanti alla sede del Palazzo di Giustizia, dove si è recato per per consegnare ai periti il progetto di demolizione del viadotto. «Ora vedremo cosa dirà la procura» ha infine sentenziato Bucci, con il suo sacchetto rosso in mano e un moto d'orgoglio negli occhi: «Aspettiamo ora il parere della Procura. A quanto so basta quello, non serve un'udienza per approvare il piano». Nessun ritardo in vista, insomma, per il momento.

Tutte note molto positive, a cui si aggiunge un'ultima buona notizia, vale a dire il fatto che «il 14 dicembre inizieremo anche a parlare di ricostruzione». Tutto questo implica anche la presentazione di quella che sarà la scelta che tutti bramano di conoscere: l'identità del nuovo Morandi.

Sabato 8 dicembre 2018 alle 12:51:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News