Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.50 del 21 Settembre 2018

Ponte Morandi, indagini no-stop: le fiamme gialle consegnano una lista di 60 nomi alla Procura

Adesso sono davvero in tanti a dover temere

LA TERRA TREMA
Ponte Morandi, indagini no-stop: le fiamme gialle consegnano una lista di 60 nomi alla Procura

Genova - Dipendenti, tecnici o dirigenti di Autostrade, del Ministero dei trasporti e di Spea: tutte persone che - secondo l’analisi fatta dai finanzieri sui documenti e sugli organigrammi reperiti nel corso delle indagini - erano a conoscenza delle condizioni del ponte. Molti di loro, anzi, farebbero parte di coloro che si sarebbero occupati di del progetto di retrofitting per il rinforzo dei piloni 9 e 10 (rispettivamente quella crollata e quella "scricchiolante").

Le indagini della Procura - Dai 13 iniziali siamo ora arrivati a 60 nomi, tutti di indagati per disastro colposo, omicidio colposo plurimo e attentato alla sicurezza dei trasporti. Dopo il magistrale lavoro della Guardia di Finanza - che comunque procede ancora senza sosta - ora toccherà ai magistrati stilare un eventuale aggiornamento del registro degli indagati (nel quale inizialmente sono state iscritte 20 persone).

Domenica 16 settembre 2018 alle 10:00:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News