Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.00 del 16 Novembre 2018

Ponte Morandi, l'inchiesta continua: altri quaranta nomi nella lista della Procura

LA LISTA SI ALLUNGA
Ponte Morandi, l´inchiesta continua: altri quaranta nomi nella lista della Procura

Genova - Altri quaranta nomi si aggiungono alla lista di persone che - tra il 1992 e il 2012 - si sono occupate a vario titolo di Ponte Morandi. Ipse dixit, direbbe qualcuno. All'interno dell'elenco depositato ieri in procura dalle Fiamme Gialle spuntano diversi nomi tra tecnici e dirigenti di Autostrade, Spea e Anas e figure a tutt'oggi presenti al Ministero delle Infrastrutture.

L'inchiesta - Nel 1992 Anas aveva eseguito una serie di lavori di manutenzione sulla pila 11, durante i quali erano stati rinforzati anche gli stralli presenti da quel lato del viadotto. Dal momento che, però, a partire dal 2013 la Direzione generale del Mit è subentrata ad Anas, gli inquirenti stanno effettuando tutti gli interrogatori e analizzando i vari documenti a loro disposizione per capire se in quel 1992 le condizioni delle pile 9 (quella crollata lo scorso 14 agosto) e 10 fossero già noti: in caso di risposta positiva, sarebbe il caso di capire perché non siano stati effettuati tempestivamente dei lavori di manutenzione anche sulle due strutture in questione, colpevoli l'una della morte di 43 persone e l'altra dell'evacuazione forzata di diverse centinaia persone dagli edifici dell'attuale zona rossa.

Giovedì 18 ottobre 2018 alle 07:30:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News