Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.25 del 20 Luglio 2019

Ponte Morandi, operazione della Dia alla Tecnodem: due arresti

custodia cautelare
Ponte Morandi, operazione della Dia alla Tecnodem: due arresti

Genova - Arrestati gli amministratori della “Tecnodem srl” di Napoli, impresa che è stata impegnata nella demolizione di ponte Morandi: l’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip, è stata eseguita dalla Direzione Distrettuale Antimafia. L’impresa era già stata esclusa a maggio dai lavori.

Lavori - In manette sono finiti un amministratore di fatto e una donna considerata un prestanome. Dalle indagini sarebbe emerso che l’amministratore unico sarebbe stato vicino a clan della camorra.

Demolizione - La 'Tecnodem', secondo quanto ricostruito, aveva lavori in subappalto per centomila euro nell'ambito delle opere di demolizione del viadotto in corso in queste settimane. Ma le indagini degli uomini della Dia, sulla base dei primi accertamenti di carattere amministrativo, avevano consentito agli inquirenti di emettere nel maggio scorso un'interdittiva a carico dell'azienda, che era così stata estromessa dai lavori. Oltre agli arresti è in corso una serie di perquisizioni e sequestri preventivi tra Genova e Napoli.

Martedì 18 giugno 2019 alle 11:00:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News