Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.25 del 13 Novembre 2019

Ponte Morandi, report falsati sulle condizioni dei viadotti: 9 misure cautelari, perquisizioni in corso

Indagini in corso
Ponte Morandi, report falsati sulle condizioni dei viadotti: 9 misure cautelari, perquisizioni in corso

Genova - Questa mattina la Guardia di Finanza di Genova ha eseguito 9 misure cautelari - 3 domiciliari e 6 interdittive - e svariate perquisizioni e sequestri nell'ambito dell'indagine Morandi "bis", scaturita dalla principale inchiesta relativa alla tragedia del 14 agosto del 2018. In quest'occasione, le Fiamme Gialle avrebbero riscontrato false attestazioni sui controlli dei viadotti autostradali prima e dopo il crollo del Morandi.

I provvedimenti - L'ordinanza è stata firmata dal giudice Angela Maria Nutini su richiesta dei pubblici ministeri Walter Cotugno e Massimo Terrile, impegnati da tempo nell'indagine sul disastro. In questo frangente, pare che le misure cautelari riguardino i presunti falsi report sui viadotti Pecetti della A26 (in Liguria) e il Paolillo della A16 (in Puglia): sono, dunque, finiti ai domiciliari Gianni Marrone (direzione VIII tronco), Massimiliano Giacobbi (Spea) e Lucio Torricelli Ferretti (direzione VIII tronco), mentre la sospensione dai pubblici servizi per 12 mesi riguarda sei tecnici e funzionari di Spea e Aspi (e precisamente Maurizio Ceneri, Francesco D'antona, Gaetano Di Mundo, Andrea Indovino, Angelo Salcuni e Luigi Vastola).

Le indagini - Stando alle prime indiscrezioni, i coinvolti avrebbero falsato le relazioni sullo stato dei viadotti controllati, edulcorando il contenuto dei documenti e, talvolta, stravolgendoli totalmente, tanto che spesso non risultano neppure vagamente attinenti a quelle che è in realtà lo stato dei viadotti.

Venerdì 13 settembre 2019 alle 12:30:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News