Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.35 del 19 Novembre 2019

Porto, controlli della Guardia Costiera a due furgoni che trasportano rifiuti: sequestrati

documentazione non corretta
Porto, controlli della Guardia Costiera a due furgoni che trasportano rifiuti: sequestrati

Genova - Due furgoni che trasportavano rifiuti nel porto di Genova sono stati sequestrati dalla Capitaneria di Porto: i due mezzi appartenevano a due ditte distinte, di cui una operante nello scalo genovese e l’altra avente sede ad Asti intenti a conferire rifiuti ferrosi presso un intermediario con sede nell’area delle “riparazioni navali”.

Documentazione - Nel corso dei controlli i militari hanno scoperto che il conducente di uno dei due mezzi non ha prodotto alcuna documentazione autorizzativa e la ditta proprietaria del mezzo non era iscritta all’albo nazionale dei gestori ambientali. Entrambi sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Il secondo veicolo, risultava sprovvisto della prevista autorizzazione ambientale per il trasporto di rifiuti, ma in questo caso la ditta proprietaria risulta regolarmente iscritta. Gli uomini della Capitaneria di Porto hanno però scoperto che il formulario al seguito dei rifiuti risultava, tuttavia, erroneamente compilato riportando i dati di un veicolo terzo. Oltre alla denuncia del conducente e del legale rappresentante della seconda ditta è scattata una sanzione di 3100.

Martedì 27 agosto 2019 alle 19:00:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News