Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.55 del 13 Dicembre 2018

Presepe con Ponte Morandi, don Valentino: «Se non riuscirò a far capire il mio gesto, lo rimuoverò»

Il presepe con i monconi del Morandi e la natività è nella chiesa della SS Annunziata di Sturla pare non sia piaciuto ai parenti delle vittime

Presepe con Ponte Morandi, don Valentino: «Se non riuscirò a far capire il mio gesto, lo rimuoverò»

Genova - «Si sentono feriti da questo presepe» dice don Valentino Porcile dei parenti delle vittime di Ponte Morandi: il soggetto non è altro che il presepe che rappresenta la natività sotto ai monconi del Morandi, allestito nella chiesa della Santissima Annunziata di Genova Sturla. Alcuni tra i parenti delle vittime hanno criticato l'iniziativa. «Ho già parlato con alcuni di loro. Parlerò con altri e non escludo, se non riuscirò a fare comprendere le motivazioni del mio gesto, che potrei decidere di rimuovere il presepe. Lo scopo è quello di alimentare la speranza, ricordare le vittime e quanti soffrono, e hanno sofferto».

Già nel 2014, il parroco, realizzò il presepe con il fango dell'alluvione che colpì Genova il 9 ottobre. L'anno successivo venne utilizzata una barca spezzata, posizionata sotto l'altare accanto al presepe per ricordare la tragedia dei migranti che muoiono in mare.

Venerdì 30 novembre 2018 alle 13:00:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News