Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 20 Novembre 2018

Rissa a Marassi, la risposta della Lega: «Non si può andare avanti così, si prendano provvedimenti»

"ORA BASTA"
Rissa a Marassi, la risposta della Lega: «Non si può andare avanti così, si prendano provvedimenti»

Genova - «La situazione all'interno del carcere di Marassi è sempre molto tesa e le nostre Forze dell'ordine continuano a subire le offese fisiche dei carcerati: la Lega dice basta». Questo quanto riportato in comunicato stampa del gruppo comunale della Lega in merito all'aggressione avvenuta lo scorso 14 ottobre nel carcere di Marassi.

La posizione della Lega - «Quello che è accaduto nel teatro del carcere di Marassi» si legge nella nota stampa «è l'ennesima dimostrazione che le cose così come sono non vanno». La violenta rissa leggi qua la notizia tra detenuti scoppiata durante una rappresentazione teatrale al Teatro dell'Arca non è altro che l'acme di una situazione che deve cambiare. «Il Dipartimento amministrativo del carcere» conclude il gruppo Lega «deve prendere dei provvedimenti per evitare e arginare simili episodi di aggressione che ormai sono sempre più frequenti. Non è possibile che soli 6 agenti possano sorvegliare 140 detenuti, soprattutto se le misure di difesa sono insufficienti, come in questo caso. Gli organici della penitenziaria vanno subito adeguati, serve una maggiore garanzia di sicurezza che possa permettere agli agenti di lavorare con tutti gli strumenti necessari».

Mercoledì 17 ottobre 2018 alle 17:00:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News