Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 17 Novembre 2019

Semafori intelligenti, a breve la sperimentazione colpirà anche corso Sardegna

La sperimentazione
Semafori intelligenti, a breve la sperimentazione colpirà anche corso Sardegna

Genova - È già successo in altre zone della città con buoni risultati, dunque ora la sperimentazione verrà ampliata anche ad altre aree: questa volta tocca all'incrocio tra corso Sardegna e via Giacometti. Di cosa si tratta? Del prossimo "semaforo intelligente" che verrà installato in città: finora sono stati interessati altri tre incroci cittadini ritenuti particolarmente pericolosi.

Il provvedimento - Questa installazione risulta supportata dalla Legge 120/2010, al cui interno viene anche prevista la non contestazione immediata laddove l'accertamento in questione avvenga tramite dispositivi di rilevamento immediato. Molti Comuni in cui tali apparecchiature sono già state installate, però, sono sorte non poche contestazioni, e questo perché anzitutto viene richiesto un doveroso distinguo tra chi si trovasse a superare la linea continua di "Stop" solo di pochi centimetri e chi, invece, la oltrepassasse diversi metri, così come di tenere in conto le diverse casistiche che potrebbero verificarsi, prime fra tutte quelle relative al transito di mezzi di soccorso. Come già affermato a più riprese, il sistema in questione viene gestito a livello contravvenzionale dagli agenti della Polizia locale, i quali controllano i vari casi che potrebbero verificarsi: tutto questo serve per distinguere le diverse infrazioni e le condizioni specifiche in cui dovessero avvenire.

Lunedì 30 settembre 2019 alle 08:30:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News