Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.00 del 17 Ottobre 2018

Torre Piloti, chiesta conferma delle condanne in primo grado: in corso il processo d'appello

Torre Piloti, chiesta conferma delle condanne in primo grado: in corso il processo d´appello

Genova - Intorno alle 23 del 7 maggio 2013 il cargo Jolly Nero della compagnia Messina urtò la Torre Piloti durante una manovra, causando il crollo della struttura e la morte di 9 persone. Questa mattina il sostituto procuratore generale Enrico Zucca ha chiesto la conferma delle condanne per il processo d’appello sul crollo della Torre Piloti.

Le condanne precedenti - Il comandante della Jolly Nero Roberto Paoloni (10 anni e 4 mesi), il primo ufficiale della nave cargo Lorenzo Repetto (8 anni e 6 mesi), il direttore di macchina Franco Giammoro (7 anni) e il pilota del porto Antonio Anfossi (4 anni e 2 mesi) erano già stati condannati in primo grado, mentre la compagnia Messina - proprietaria del cargo - aveva ricevuto la condanna a pagare un milione e 500 mila euro, in quanto ritenuta responsabile dell’illecito amministrativo relativo al comportamento del comandante. Per il momento, però, la compagnia risulta uscita dall’appello: pare, infatti, che la Procura avesse presentato in ritardo il ricorso.

Lunedì 8 ottobre 2018 alle 17:30:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News