Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 17 Novembre 2019

Trappole per topi e scarafaggi morti a Certosa

L'esercizio è stato segnalato anche alla Asl per le condizioni igieniche, mentre il titolare è stato sanzionato per la mancata etichettatura dei prodotti e per l'uso non corretto degli strumenti di pesatura della merce.

l'ispezione
Trappole per topi e scarafaggi morti a Certosa

Genova - Nell'ambito delle attività di controllo per il rispetto delle norme in materia di commercio alimentare, gli agenti del secondo distretto di Polizia Locale hanno ispezionato un esercizio di vicinato a Certosa, dove hanno trovato diversi pacchi di riso confezionati in proprio e sprovvisti di etichettatura a norma, due trappole per topi negli scaffali destinati a contenere i prodotti da vendere, mentre nel retrobottega, sul pavimento, dove si trovavano anche i prodotti per la vendita, hanno trovato due scarafaggi morti. Nel negozio è stata verificata anche la presenza di una bilancia posizionata in maniera non conforme, come indicato dalla livella a bolla incorporata nello strumento, e due telecamere di sorveglianza per la ripresa degli interni, la cui presenza è stata segnalata dagli agenti all'Ispettorato del Lavoro, per possibile violazione delle norme sul controllo dei dipendenti. L'esercizio è stato segnalato anche alla Asl per le condizioni igieniche, mentre il titolare è stato sanzionato per la mancata etichettatura dei prodotti e per l'uso non corretto degli strumenti di pesatura della merce.

Venerdì 25 ottobre 2019 alle 15:06:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News