Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 17.55 del 24 Settembre 2018

Trentasei posti letto in centro città per i senza fissa dimora

Riapre dopo il restauro l’Asilo notturno “L. Massoero”

Trentasei posti letto in centro città per i senza fissa dimora

Genova - A distanza di circa 10 anni dalla chiusura e al termine di poderosi interventi di ristrutturazione, riaprirà stabilmente nel mese di maggio l’Asilo notturno “L. Massoero”, storico edificio genovese destinato al ricovero notturno delle persone senza fissa dimora.

Struttura - «L’opera di restauro e risanamento conservativo appena conclusa restituisce, alla città un edificio imponente - che testimonia ancora oggi le sue origini di deposito con le grandi volte in pietra e i perimetri di notevoli dimensioni - e, alle persone senza fissa dimora, un servizio di accoglienza non in squallidi dormitori, ma in stanze da 2, 3 o 4 letti, dotate di servizi igienici con doccia. Le aree destinate agli uomini e alle donne sono separate e la struttura, negli orari di accoglienza, è presidiata da operatori specializzati del Comune, che si alternano su turni che prevedono sempre la presenza di una operatrice».

Ospiti - L’Asilo Notturno Massoero, cui si accede da vico Malatti, può accogliere ogni notte 36 persone (24 uomini e 12 donne), anche se, nel pieno dell’emergenza freddo, la notte del 2 marzo c’è stato un picco di 41 persone ospitate. Sempre in quella occasione gli operatori comunali che gestiscono l’accoglienza a Villa San Teodoro sono stati distaccati, a turno, per garantire l’apertura prolungata del nuovo Massoero che è stato eccezionalmente aperto dalle 19 alle 10, con il supporto di personale del Terzo settore. Il servizio - che in via ordinaria viene gestito da operatori del Comune di Genova - è rivolto a uomini e donne maggiorenni in possesso di regolare documento d’identità o soggiorno.


Venerdì 13 aprile 2018 alle 09:20:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News