Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 10 Dicembre 2018

Violenza sulle donne, da Orientamenti parte la campagna #nessunascusa

Violenza sulle donne, da Orientamenti parte la campagna #nessunascusa

Genova - #Nessunascusa, perché non c’è davvero nessuna scusante per la violenza di genere. È questo lo slogan e il senso della campagna che Regione Liguria in collaborazione col Comune di Genova lancia in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne del 25 novembre, e che prenderà il via domani martedì 13 novembre a Orientamenti alla presenza delle istituzioni e dei testimonial del salone.

Violenza - «È una campagna che ha per protagonisti gli uomini, tutti gli uomini. Che vuole partire proprio da loro – ha sottolineato l’assessore regionale alle pari opportunità Ilaria Cavo – Volutamente, nell’avvicinarsi di questo 25 novembre, abbiamo voluto sensibilizzare la popolazione con una campagna di comunicazione che eliminasse l’immagine delle donne con i segni della violenza. Chiediamo così agli uomini di farsi primi promotori di questo messaggio, #nessunascusa”, da lanciare e da diffondere il più possibile perché ci sia una prevenzione e una sensibilizzazione nei confronti di questo fenomeno soprattutto tra loro. Gli uomini possono parlare agli uomini. Se ognuno diventa testimonial con una foto o un video e lo pubblica la campagna può davvero diventare virale e superare i confini della Liguria. Chiediamo questo impegno a tutti. Ciascuno può contribuire, a partire dai testimonial dello sport e dello spettacolo. Qualcuno ha già aderito, e lo possiamo già vedere sui manifesti affissi a Genova e in tutta la Liguria. La campagna parte dalle affissioni ma poi diventerà soprattutto social con il contributo di giornali e tv».

Testimonial - Il cuore della campagna #Nessunascusa sarà sui social media, dove l’hashtag campeggerà nell’immagine di profilo Facebook di tutti quelli che aderiranno: bastano pochi clic per farlo comparire e mostrare così a tutti il valore delle proprie scelte. A trainare l’attenzione, quattro testimonial d’eccezione che hanno aderito per primi alla campagna prestando la loro immagine per i manifesti affissi a partire da oggi: sono i capitani di Genoa e Sampdoria Domenico Criscito e Fabio Quagliarella, il pallanuotista della Pro Recco Niccolò Figari e l’attore Maurizio Lastrico.

Selfie - Domani, all’inaugurazione del salone Orientamenti – che apre le porte alle 10.30 ai Magazzini del Cotone – sarà presente la Macchina dei selfie: le autorità maschili presenti, i testimonial, i capitani coraggiosi potranno farsi un selfie durante l’inaugurazione, nella sala Maestrale, ma anche durante i tre giorni del salone: la macchina dei selfie sarà posizionata dal primo pomeriggio di domani nell’atrio dei Magazzini del Cotone; la sera del 14 sarà presente alla Notte dei Talenti. “Coinvolgeremo tutti i testimonial del Salone ma soprattutto coinvolgeremo i giovani. È importante che questa campagna attecchisca soprattutto tra loro”, precisa Cavo.

Relazioni - «Il Comune ha aderito alla campagna di Regione, che sottolinea il coinvolgimento degli uomini in quanto necessari protagonisti di un cambiamento nelle relazioni di reciproco rispetto tra uomini e donne – dichiara Arianna Viscogliosi, assessore alle pari opportunità del Comune di Genova - Una campagna che impegna tutti ad interrogarsi, riflettere ed agire per facilitare questo cambiamento».

Lunedì 12 novembre 2018 alle 16:00:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News