Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.00 del 25 Maggio 2018

Vorresti lavorare in Ansaldo e non sei laureato? Puoi farcela!

Vorresti lavorare in Ansaldo e non sei laureato? Puoi farcela!

Genova - "Vorrei ricordare che in Ansaldo abbiamo il 38% dei laureati e il 45% diplomati, quindi c'è una qualità di risorse adatte, un lavoro con tutti centri di eccellenze di cui Genova è dotata". Lo ha detto il presidente di Ansaldo Energia Giuseppe Zampini a margine della firma e della conferenza stampa di presentazione dell'Accordo di Innovazione tra Ministero Sviluppo Economico e Regione relativo al progetto del Lighthouse Plant di Ansaldo Energia.

La fabbrica dell'Ansaldo rappresenta forse uno dei sogni più grandi degli studenti che studiano ingegneria a Genova, sogno perché è in città ed è anche un'azienda di prestigio. Ma anche perché non è così semplice entrarci dato che sono richieste qualità specifiche.

La maggior parte della manodopera di Ansaldo però, stando a quanto ha riferito Zampini, è rappresentata da diplomati. Spostando il discorso all'attualità la stessa Ansaldo Energia investirà 14 mln di euro in un piano triennale di ricerca e sviluppo industriale basato sullo sviluppo e l'applicazione delle principali tecnologie digitali del Piano Industria 4.0 all'intero processo manifatturiero dei suoi due siti produttivi di Genova. Grazie ad un accordo di innovazione siglato oggi tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Liguria, l'investimento di Ansaldo Energia, oltre agli incentivi previsti dal Piano Impresa 4.0, godrà di un contributo a fondo perduto pari al 25% dell'investimento (20% Mise e 5% Regione Liguria).

Il Cluster Fabbrica Intelligente ha gestito, per conto del Mise, la selezione degli impianto faro del Piano Impresa 4.0, che ha portato alla scelta di Ansaldo Energia come uno dei primi due "Lighthouse Plant" ad oggi finalizzati. Alla formalizzazione dell'intesa, che si è svolta a Genova nella sede della Regione Liguria, hanno partecipato il presidente di Ansaldo Energia, Giuseppe Zampini, il direttore generale del Mise per la politica industriale, la competitività e le Pmi, Stefano Firpo, il governatore della Liguria, Giovanni Toti e l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Edoardo Rixi.

Giovedì 15 febbraio 2018 alle 13:08:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova






VIDEOGALLERY



























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News