Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 10 Dicembre 2018

"Concerto per genova": «Un'idea nuova di città che parta da scelte partecipate»

Oltre agli artisti sul palco anche Luca Fava in rappresentanza del comitato sfollati

`Concerto per genova`: «Un´idea nuova di città che parta da scelte partecipate»

Genova - Grande successo per la prima serata del "Concerto per Genova" all'Rds Stadium di Sampierdarena. L'evento organizzato da “This is core” in collaborazione con le associazioni genovesi il Ce.Sto e “Love what U Love”, il cui ricavato andrà in favore degli sfollati in seguito alla tragedia del ponte Morandi. Una grande festa con moltissimi giovani presenti (si parla di circa 2.500 prevendite vendute), non solo importante per i soldi raccolti, ma soprattutto come segnale di una città viva che riparte dai momenti di socialità e condivisione come questo. Tanti gli artisti che sono saliti sul palco per la causa: Jess, Banana Joe, Era Serenase, Rezophonic, Francesco Baccini, Willie Peyote, Motta, Canova, membri dello Stato Sociale e Ex Otago.

Durante la serata, oltre alle parole degli artisti, è salito sul palco Luca Fava in rappresentanza del comitato sfollati. «Il nostro dovere di sopravvissuti (alla tragedia del Morandi) è di lottare affinché non si torni indietro. Da questa tragedia deve nascere un’idea nuova di città che non può e non deve prescindere da scelte partecipate» ha detto ai presenti.

Stasera la seconda giornata dell'evento, sempre all'Rds Stadium, inizio alle 16.30 fino a mezzanotte circa. Presenti sul palco Morgan, Frankie Hi Nrg Mc, Ministri, Meganoidi, Modena City Ramblers, Punkreas, Zibba, Sadist, Omar Pedrini e i Camillas.

Domenica 18 novembre 2018 alle 16:30:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News