Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.20 del 22 Maggio 2019

"Genova veste la moda slow", da giovedì 28 al 3 marzo

`Genova veste la moda slow`, da giovedì 28 al 3 marzo

Genova - Moda, acquisiti consapevoli, stile e innovazione. La moda slow arriva a Genova diventando passerella degli abiti del brand hand-made La Mafalda. Partendo dalla sfilata di presentazione della collezione primavere/estate 2019 Unica come un fiore che si terrà giovedì 28 febbraio alle ore 19,00, nella suggestiva location di Palazzo Stella, situata a Genova in Piazza Stella 5, presso Satura Art Gallery, per passare all'evento in Showroom il 2 e il 3 febbraio dalle ore 8 alle ore 20 presso presso Studio tre, via San Martino 118R.

Un week end lungo che porterà a Genova l'artigianalità, la sartorialità, l'unicità del fatto a mano, la moda slow. Moda slow significa acquisto consapevole e mirato in contrapposizione alle produzioni in serie delle catene dell'abbigliamento, i cui danni verso il pianeta e i lavoratori sono irreversibili. Moda slow significa fare la differenza grazie l'esperienza d'acquisto per scegliere gli abiti capaci di valorizzare l'unicità intrinseca in ognuno di noi.



E' dal concetto di unicità che La Mafalda si ispira per creare gli abiti della nuova linea primavere/estate 2019 per la quale ha scelto il nome di Unica come un fiore, titolo anche del doppio evento genovese. Il fiore è il tema di questa collezione perché la sua unicità è paragonabile a quella di ogni donna, di cui le giovani stiliste desiderano esaltare bellezza e personalità.


Si parte dalla sfilata del 28 febbraio, dove nello spazio di Satura Art Gallery si alterneranno, in una passerella fiorata, capi dai tessuti morbidi e leggeri, in un gioco fatto di contrasti tra linee geometriche e semplici, colori caldi e pastello, tessuti lucidi e opachi, accompagnati dalla voce live di Francesca Teglio. All'evento, curato da Virginia Grozio, prenderà parte Anna Venere,consulente di immagine, fondatrice del blog Moda per Principianti, che tratterà il tema dello shopping consapevole e della correlazione tra abiti ed espressione della propria unicità e la scuola di Officina Creativa, fondata da Ambra Fiato, make-up artist e autrice dell'innovativo progetto itinerante di Make-up Therapy, creato in in collaborazione con la fotografa Francesca Ricciardi. Un contributo verrà dato dal Salone di Paola che si occuperà delle acconciature, da Monica Veruggio per la parte fotografica, da Eleonora Palomba per la parte video e dal Garden Pastorelli per le composizioni floreali.

La Mafalda non si ferma qui e continua il suo tour in città. La scelta di portare la sua moda a Genova, città in cui il brand è nato, non è casuale: il tema della moda slow si colloca perfettamente a Genova, città irripetibile grazie alle sue tradizioni artigianali e alle botteghe antiche. Spostandosi di location, gli abiti di Unica come un Fiore, saranno sabato 2 e domenica 3 allo Studio tre Fabbri & C. di via San Martino dove per tutta la giornata, dalle 8 alle 20, sarà possibile "toccarli con mano" e provarli in atmosfera accogliente e giocosa, per vivere un'esperienza d'acquisto unica e consapevole.

Lunedì 25 febbraio 2019 alle 09:00:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News