Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.00 del 12 Novembre 2018

"Il teatro e il suo doppio: Esperanto Trio e tributo a Billie Holiday all’Instabile"

`Il teatro e il suo doppio: Esperanto Trio e tributo a Billie Holiday all’Instabile`

Genova - Un’iniziativa, del Louisiana Club di Genova, un concerto “fuori le mura”, un gemellaggio di arte e cultura, con il Teatro Instabile, il 27 ottobre, per rilanciare l’attività musicale del Club, in occasione del festeggiamento del suo cinquantaquattresimo compleanno. La prima della stagione e, altre due serate, di doppio concerto, in calendario nel 2019. L’arte, come la musica non è ciò che vedi, ma ciò che fai vedere agli altri, il suo vero significato. La musica è fatta di note corrette, ma anche di passione, dedizione, intenzione travolgente, ha il potere di salvarci dall'irrigidimento, dalle convenzioni a cui tutti andiamo incontro e farci ritornare a quello stupore incantato nei confronti delle cose.

Dalle 21, in scena ESPERANTO TRIO. Come la lingua omonima così il nome rivela la volontà di mischiare influenze provenienti da diverse parti del mondo e di volerle unire nel linguaggio improvvisativo jazzistico.

Un progetto nato dalla collaborazione di Falomi, eclettico chitarrista, con Riccardo Barbera, apprezzato contrabbassista: entrambi compositori di grande sensibilità e da sempre interessati alla ricerca sonora e alle contaminazioni musicali, maturate grazie a collaborazioni di spicco tra i quali Beppe Gambetta, Al Di Meola, Rita Marcotulli e Mario Arcari. A completare l’ensemble la batteria e la musica di Rodolfo Cervetto, un maestro importante per aver collaborato con alcuni dei migliori musicisti che hanno scritto la storia del jazz, tra i quali Benny Golson, Ralph Sutton, Paul Jeffrey e Buster Williams.

La seconda parte, dalle 22.15, vede Manina Syoufi, cantante blues e jazzista dalla personalità poliedrica, ripercorrere la storia e la poetica di una voce straordinaria, con il suo omaggio a “Lady Day”. Billie Holiday sa far da eco alle nostre emozioni, ci appare onirica e sensazionale, con le sue interpretazioni del tutto uniche e riconoscibili così come i suoi assoli.

Martedì 23 ottobre 2018 alle 12:00:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News