Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 25 Marzo 2019

“Luce e ombra": danza aerea, trampoli e fuoco. Il 6 gennaio per le strade di Genova

EPIFANIA
“Luce e ombra`: danza aerea, trampoli e fuoco. Il 6 gennaio per le strade di Genova

Genova - Dopo il grande successo delle parate di acrobati e trampolieri organizzate da Iren il 30 dicembre, la città tornerà a trasformarsi in un luogo magico domenica 6 gennaio con lo spettacolo itinerante “Luce e Ombra”, basato sulla ricerca delle origini più antiche del mito della Befana, che Iren offrirà ai genovesi per celebrare la festività dell’Epifania.

Percorso - Lo spettacolo, realizzato in anteprima assoluta per Genova da Accademia Creativa, si svolgerà la mattina del 6 gennaio dalle 11 partendo da Boccadasse, fino a raggiungere piazzale Kennedy, e si ripeterà nel pomeriggio in centro città, dove, alle 17, partirà da piazza De Ferrari, per giungere – attraverso piazza Matteotti, piazza San Lorenzo e via San Lorenzo – fino a piazza Caricamento.

Natura - Secondo i riti pagani adottati dagli antichi romani, dodici giorni dopo il solstizio d’inverno si dovevano celebrare la morte e la rinascita della natura. In queste dodici notti, i romani credevano che alcune figure femminili volassero sui campi per rendere i raccolti fertili. Nel corso del tempo la donna che vola fu associata a diverse divinità. Da qui, si pensa, prende origine l’odierno mito della Befana, che volando la notte a cavallo della sua scopa porta i doni ai bambini.
«Ringrazio Iren che ha voluto offrire a Genova questa iniziativa di forte richiamo, originale e di qualità che fa seguito al grande successo di domenica 30 dicembre, quando trampolieri, bianche farfalle, eteree, eleganti, accompagnate da angeli bianchi in frac hanno trasformato il centro città in un luogo magico – sottolinea l’assessore a Turismo e Commercio del Comune di Genova Paola Bordilli –. Lo spettacolo del 6 gennaio, che farà da attrattiva non solo nel centro storico, ma anche nella zona di Boccadasse e della Foce, sarà una sorta di “gran finale” di un mese in cui tutta Genova si è vestita a festa per presentarsi al meglio non soltanto ai cittadini genovesi, ma anche ai tanti turisti che hanno deciso di trascorrere le festività nella nostra città».

Accensione - Sono 14 le installazioni a tema che si accendono al tramonto per brillare fino all’alba in molte piazze e vie turistiche della città: piazza Caricamento ospita, per la gioia dei bambini, una slitta natalizia trainata da tre grandi renne, mentre piazza San Lorenzo una splendida ed emozionante Natività. Grandi angeli luminosi sono posizionati in piazza Sarzano, piazza Campetto, piazza Luccoli, in via Garibaldi (ingresso Palazzo Tursi), in via XX Settembre (incrocio via San Vincenzo), a Borgo Incrociati in piazza Raggi, a Boccadasse, sulla Passeggiata di Pegli (all’altezza dell’attracco Navebus) e sulla Passeggiata Anita Garibaldi di Nervi (altezza vico alla Passeggiata di Nervi), mentre, nei giardini di Quinto, un simpatico pupazzo di neve accoglie grandi e piccini.

Giovedì 3 gennaio 2019 alle 12:30:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News