Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.15 del 23 Ottobre 2018

“Per un’ora a Masone non so cosa darei”

Venerdì 12 ottobre con Stefano Lasagna e Rino Giannini

“Per un’ora a Masone non so cosa darei”

Genova - Terzo appuntamento del venerdì con il Cabaret al Museo Andrea Tubino di Masone. Questa settimana, venerdì 12 ottobre Stefano Lasagna e Rino Giannini.

Rino Giannini È attivo nel campo del teatro e del cabaret da oltre 30 anni. Quando ero giovane io il Mar Morto era ancora vivo. È il suo Monologo cabarettistico in cui si tratta del rapporto difficile e complesso di un sessantenne con il mondo d'oggi dominato dai social, dai computer, dal giovanilismo, dalle password, dalle e-mail, dalle app, un mondo in cui nulla è più come una volta, né la politica né la religione. Per non parlare del rapporto difficile con l'universo femminile rappresentato dall'immancabile ex fidanzata Renata.

Gli appuntamenti stand-up con Stefano Lasagna sono invece analisi spietate di quanto siamo oggi schiavi dei bisogni più stupidi, della pubblicità, della ricerca spasmodica della forma fisica e della linea perfetta...e non abbiamo più neppure il tempo di farci due analisi mediche "come una volta", di far fronte ai nostri debiti, di provare le medicine alternative o di rapportarci con suocere, colleghi e partner. Con Stefano ci si tuffa in un viaggio epico dentro le manie dei nostri tempi, dal quale si esce purificati e per sempre compromessi: non vedrete più le cose di tutti i giorni con gli stessi occhi.

Promotore di questa rassegna autunnale di cabaret in quel di Masone è il comico e autore di Striscia La Notizia Carlo Denei insieme al Presidente del Museo del Ferro Andrea Tubino, Gianni Ottonello.

Costo del biglietto 10 euro

Inizio spettacolo 21.00

Mercoledì 10 ottobre 2018 alle 12:00:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News