Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.23 del 11 Dicembre 2018

"Tutto pe 'n corpo de tésta", la storia di un pendolare della ferrovia Genova-Casella

`Tutto pe ´n corpo de tésta`, la storia di un pendolare della ferrovia Genova-Casella

Genova - Sabato 17 novembre alle ore 21, presso il teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) la compagnia teatrale San Fruttuoso porterà in scena "Tutto pe 'n corpo de tésta", commedia brillante in lingua genovese in tre atti di Enrico Scaravelli.

Il tracciato molto tortuoso della ferrovia Genova-Casella rende affascinante il lento procedere di un trenino a scartamento ridotto, nato per trasportare i pendolari, e da sempre nei cuori dei genovesi e degli abitanti dell'entroterra. Ernesto, il protagonista della commedia, è proprio uno di questi pendolari: abita a Casella insieme alla famiglia, e fa il muratore a Genova con il collega Bernardo. Compie quotidianamente, e ormai noiosamente, questa tratta, sognando il modo di far quattrini per far vivere ai suoi cari una vita migliore.

Una mattina, improvvisamente, un branco di cinghiali che attraversa le rotaie sarà l'involontario artefice di un episodio che cambierà, in modo radicale, la vita del protagonista.

"Tutto pe 'n corpo de tésta" è una sequenza ininterrotta di gag che solo la felice penna di Enrico Scaravelli, premio Marzari 2015, poteva scrivere. La sapiente regia di Daniele Pellegrino ha saputo creare, tra i protagonisti, il giusto amalgama in ogni scena oltre al felice utilizzo di proiezioni video (in questa commedia all'inizio del secondo atto). Il video è divenuto, infatti, da alcuni anni, una costante nelle rappresentazioni della compagnia teatrale San Fruttuoso.

L'ingresso intero costa 12 euro, ridotto 10 euro.

Giovedì 15 novembre 2018 alle 09:30:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News