Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.30 del 23 Marzo 2019

"Valli dell'Opera", domenica al Carlo Felice per "Don Pasquale"

Bucci: "Avvicinare le persone alla cultura"

`Valli dell´Opera`, domenica al Carlo Felice per `Don Pasquale`

Genova - Domenica 10 marzo è fissata al Carlo Felice la rappresentazione del “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti. Chi vive nelle vallate del Genovesato e del Levante o nelle città costiere, potrà andare a vedere l’Opera senza stress, con i bus di Atp.

«E’ un servizio molto apprezzato, nel solco di un servizio pubblico che avvicina le persone alla cultura» - ha detto il sindaco metropolitano, Marco bucci (vedi foto). Andando incontro alle richieste di molti appassionati, Atp ha sviluppato l'applicazione, ad esclusivo uso delle biglietterie aziendali Atp e delle rivendite dotate di sistema di vendita Smartweb, che permette all'utente di prenotare il servizio Valli all'Opera pagando in contanti o con il bancomat. Dunque gli appassionati possono scegliere se pagare da casa mediante la procedura online, con obbligo di pagamento con carta di credito, oppure recarsi presso le biglietterie aziendali e pagare in contanti o con il bancomat o con la carta di credito.

L’offerta culturale comprende anche la visita guidata al Teatro. Il “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti (Opera comica in tre atti su libretto di Giovanni Ruffini e Gaetano Donizetti), vedrà sul podio, a dirigere l’Orchestra del Teatro Carlo Felice, Alvise Casellati, recentemente applaudito dal pubblico genovese per Madama Butterfly all’Arena del Mare – Porto Antico il 26 e 28 luglio 2018. L’opera andrà in scena nell’allestimento della Scottish Opera, ideato dal team franco-canadese Barbe & Doucet, che rispettivamente firmano la regia (Renaud Doucet) e le scene e costumi (André Barbe). Le prossime date di valli all’Opera saranno poi la “Tosca” il 5 maggio, “Cavalleria Rusticana/Pagliacci”, il 26 maggio e “Madama Butterfly” il 16 giugno. In tutte le date i collegamenti tra il territorio e il Teatro Carlo Felice saranno assicurati da 4 diversi collegamenti. Per quanto riguarda le tariffe, sono molto convenienti e comprensive del biglietto di ingresso al Teatro Carlo Felice della visita al Teatro e del servizio di trasporto: 49 euro a persona con la tariffa speciale di 95 euro per due persone. Prevista anche l’opzione del pranzo presso il Caffè del Teatro a prezzo convenuto. Un bus servirà la Val Trebbia e Valle Scrivia con partenze da Torriglia, Montoggio, Casella e Busalla e possibile prolungamento sino a Ronco Srivia, con transito in autostrada ed arrivo al Teatro Carlo Felice. Un secondo bus collegherà la Valle Stura con partenza alle ore 11 da Rossiglione-Campoligure-Masone Mele, con arrivo al Teatro Carlo Felice. Partenza alle 9:25 da santo Stefano d’Aveto per Rezzoaglio, Borzonasca, Mezzanego, Carasco, passaggio a Bargagli e arrivo al Teatro Carlo Felice alle ore 12.30 circa. Quarto bus ancora da levante, con partenza alle ore 11 da Sestri Levante, transito a Lavagna, Chiavari, Rapallo, Recco e arrivo via autostrada al Teatro Carlo Felice. Ripartenza per le località di origine alle 19.30 circa dal Teatro.

Lunedì 4 marzo 2019 alle 12:00:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News