Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.10 del 16 Giugno 2019

Al Galata Museo del Mare il surfista Hugo Vau

Al Galata Museo del Mare il surfista Hugo Vau

Genova - Dopo Alessia Zecchini, primatista mondiale di apnea, Max Sirena skipper di Luna Rossa, il prossimo ospite degli Incontri in Blu. Uomini, donne e storie di mare” sarà il surfista Hugo Vau che giovedì 28 marzo alle 18 incontrerà il pubblico al Galata Museo del Mare. Alla serata, ad ingresso libero, saranno presenti inoltre i ragazzi della squadra di Surf giovanile di Bogliasco che vanta atleti che svolgono gare internazionali oltre che nazionali e che fanno parte del progetto surf Accademy, promosso dalla scuola di surf Roofless.

Quarantun anni, portoghese, Vau è diventato popolare dopo aver cavalcato Big Mama, l’onda più grande, con un’altezza stimata di 35 metri. Era il 17 gennaio 2018. Vau ha aspettato sette anni Big Mama, credendo in Nazarè, un piccolo centro a Nord di Lisbona che è diventato la capitale europea delle onde giganti e di quella particolare specialità del surfing denominata tow-in surfing, che appunto vede i surfisti scalare autentici muri d’acqua trainati da un jet-ski e quindi gettarsi in una discesa adrenalinica quanto pericolosa. “E’ come venir giù da una montagna con lo snowboard e con una valanga dietro le spalle”, dice Vau.

Mercoledì 27 marzo 2019 alle 10:00:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News