Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.00 del 24 Gennaio 2019

Alla Loggia della Mercanzia "RiArtEco Educational": il materiale di recupero diventa arte

Alla Loggia della Mercanzia `RiArtEco Educational`: il materiale di recupero diventa arte

Genova - Domani, venerdì 11 marzo, nella Loggia della Mercanzia di piazza Banchi verrà aperta al pubblico RiArtEco Educational, mostra dei lavori realizzati con materiali di recupero dai ragazzi del comprensorio scolastico di Ronco Scrivia e dal liceo artistico Klee-Barabino di Genova Quarto. L’esposizione, organizzata da Roberto Garbarino dell’associazione La Tela, sarà visitabile a ingresso libero tutti i giorni, tranne domenica, sino a sabato 26 marzo dalle ore 9 alle 17.30.

Perché RiArtEco Educational? Per tradurre, in forma artistica, il “lamento della terra” in segnali comprensibili a tutti. I ragazzi delle scuole genovesi hanno ricevuto la proposta di realizzare sculture, fotografie, canzoni, musiche sui temi della corretta gestione dei rifiuti e di un appropriato utilizzo delle risorse, sul risparmio energetico, sul rapporto etico che consente di condividere le risorse senza sprechi. La speranza è che i figli insegnino ai genitori e a gli adulti in generale, anche attraverso l’espressione artistica, a recuperare valori che ci sono sempre stati propri, ma che si sono persi a causa di una ricchezza apparente e di una industrializzazione non sostenibile.

RiArtEco Educational a Genova, organizzato da Roberto Garbarino (associazione La Tela), vedrà le realizzazioni, in oltre 150 lavori, del Liceo Artistico Klee-Barabino (Sede di Quarto) e dell’Istituto Comprensivo di Ronco Scrivia (S.M.S. "Ugo Foscolo", S.M.S. "Giovanni Pascoli", Sc. Infanzia "Il Giritondo", Sc. Infanzia "La Matita Magica").
Ci saranno giochi realizzati con materiali di recupero e conversazioni con i ragazzi gestite da esperti sui temi ambientali: Vito Fragnelli (docente universitario in Alessandria), Matteo Cresti (Presidente della associazione "Amici del Chiaravagna"), Paolo Giardelli (Antropologo) e l'Arch. Ing. Ilenia Spadaro e l'Arch. Ing. Selena Candia per l'università di Genova (DICCA).

A RiaArtEco Educational, che coinvolge il mondo dei ragazzi e delle scuole, seguirà la mostra “RiartEco 2016 – il riconoscimento al rifiuto”, composta da opere di artisti del movimento RiArtEco, che dopo una prima tappa torinese verrà presentate a Genova dal 31 Marzo al 9 aprile alla Loggia Della Mercanzia in Piazza Banchi e dall'11 al 23 di aprile presso il Centro Civico Buranello. L'ingresso è libero.

Nella stessa sede della mostra dall’11 al 25 marzo avrà luogo un ciclo di incontri con il seguente programma:

Giovedì 10 marzo 2016 alle 15:00:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News