Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.30 del 16 Ottobre 2018

Boom di visitatori per 'HAEC EST CIVITAS MEA'

Boom di visitatori per ´HAEC EST CIVITAS MEA´

Genova - Boom di visitatori per la mostra 'HAEC EST CIVITAS MEA' da Satura Art Gallery in piazza Stella 5, che presenta al pubblico italiano le opere di 32 grandi artisti dell'Accademia 'I.S. Glazunov' di Mosca, e che sta riscuotendo un enorme successo sia di pubblico che di critica.

L'esposizione ad ingresso gratuito, patrocinata da Regione Liguria, Comune di Genova, Governo della Federazione Russa, Ministero degli Affari Esteri, Ambasciata russa in Italia e Consolato russo a Genova, dopo l'inaugurazione ufficiale di giovedì scorso alla presenza di autorità locali e russe, vip e centinaia di ospiti, è stata infatti letteralmente presa d'assalto in questi giorni sia dai genovesi che dai turisti. Persone di tutte le età, comprese scolaresche e comitive, che, a flusso continuo, si riversano a Palazzo Stella ad ammirare i quadri, di grande formato, dei più talentuosi e quotati pittori diplomatisi all'Accademia moscovita, che rappresenta l'orgoglio dell'arte russa contemporanea. Le opere, davvero impressionanti per il loro realismo e le grandi dimensioni (alcune addirittura di oltre 4 metri), sono esposte nelle suggestive sale di Palazzo Stella, nell'omonima piazza, dietro via San Lorenzo.

La mostra è approdata a Genova in seguito al grande successo riscosso a Roma, dove è stata presentata, per la prima volta in Italia, nel Complesso Monumentale del Vittoriano, sbarca a Genova la mostra 'HAEC EST CIVITAS MEA', che presenta al pubblico italiano le opere di 32 grandi artisti dell'Accademia 'I.S. Glazunov' di Mosca, patrocinata dal Governo della Federazione Russa, il Ministero degli Affari Esteri e l'Ambasciata russa in Italia.

La mostra "HAEC EST CIVITAS MEA", sempre ad ingresso gratuito, resterà aperta al pubblico fino a sabato 9 giugno 2018 presso SATURA art gallery in Piazza Stella 5 dal martedì al venerdì con orario dalle 9:30 alle 13 e dalle 15 alle 19, e il sabato dalle 15 alle 19.

"Siamo particolarmente orgogliosi - spiega l'art curator di SATURA, dottoressa Flavia Motolese – di poter ospitare quest'importante mostra internazionale, organizzata da un'istituzione di prestigio come l'Accademia di Mosca presso Palazzo Stella, sede di Satura, subito dopo Roma, e di poterla offrire al pubblico genovese con ingresso libero e gratuito. E dobbiamo anche ringraziare l'intermediatrice culturale Alessia Lisenko se, dopo la capitale, è stata scelta proprio la nostra città".

"Un particolare elemento d'interesse dell'esposizione, dedicata al trentennale dell'Accademia Russa di pittura, scultura e architettura di Il'jà Glazunòv – sottolinea inoltre il Presidente di Satura Mario Napoli - consiste nel fatto che i pittori russi contemporanei portino avanti, sulla base della grande scuola greca e romana, un tema nazionale, e che come all'epoca del Rinascimento italiano raccontino, con linguaggio classico, pagine della propria storia. I meccanismi della narrazione sono le opere, in cui il realismo contemporaneo e la tradizione russa vengono a fondersi, regalando allo spettatore un suggestivo racconto per immagini della secolare cultura pittorica moscovita".

Martedì 15 maggio 2018 alle 11:30:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News