Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 09.00 del 12 Novembre 2019

Cordua Formazione e il Festival della Scienza insieme a sostegno dell'innovazione

Cordua Formazione e il Festival della Scienza insieme a sostegno dell´innovazione

Genova - Lo staff di Cordua Formazione è lieto di annunciare l'inizio della propria collaborazione con il Festival della Scienza di Genova, istituzione a livello sia locale che nazionale in materia di divulgazione scientifica. Cordua Formazione sostiene la scienza in tutte le sue forme: è anche per questo che oggi siamo onorati di poter prendere parte alla conferenza inaugurale del Festival, mostrando così ancora una volta la nostra vicinanza all'associazione e a tutto il mondo scientifico da essa rappresentato.

TRA MEDICINA E INNOVAZIONE: IL RAPPORTO CON IL FESTIVAL - Questo interessante meccanismo di mutuo scambio si concretizzerà il prossimo venerdì 25 ottobre, quando - in occasione della festa organizzata a Terrazza Colombo - verranno premiati tutti i giovani talenti che, nel corso dell'ultimo anno, si sono preparati con Cordua e sono usciti vincitori dai test di medicina del 2019. In tale frangente, la collaborazione tra queste due realtà verrà infatti ufficialmente sancita dalla presenza all'evento di Alberto Diaspro (Direttore Nanoscopy IIT e Presidente del Consiglio Scientifico del Festival della Scienza) e Francesco Frassoni (Direttore del Dipartimento Laboratori di Ricerca dell'Istituto Giannina Gaslini di Genova), che così facendo avranno modo di interfacciarsi direttamente coi nostri ragazzi, piccoli grandi talenti orgogliosamente cresciuti e formatisi all'interno del mondo Cordua.

In occasione del Festival della Scienza di quest'anno, inoltre, il fondatore e amministratore dell'azienda Francesco Cordua prenderà parte alla conferenza tenuta dal ricercatore israeliano e relatore del Festival della Scienza Liran Shlush, il quale alle 18.30 dei venerdì 1 novembre darà vita a una Lectio Magistralis dal titolo "Leucemia mieloide acuta: batterla sul tempo. Anticipare la diagnosi con la ricerca" nella sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale.

UN NOME, UNA GARANZIA - La forza nei numeri di Cordua è evidente: potendo annoverare tra i propri risultati un importante 95% dei successi ai test di medicina in italiano e in inglese - oltre a un 75% complessivo di quelli in italiano - la realtà Cordua e la sua crescita esponenziale su tutto il territorio nazionale avvenuta nel corso degli ultimi anni rappresentano non solo un motivo di vanto per la città, ma anche - e soprattutto - per l'Italia intera. I dati, infatti, parlano da sé: la classe medica del futuro di tutta la penisola passa da noi, e questo è motivo di grande orgoglio per tutto il nostro preparatissimo team.

Mercoledì 23 ottobre 2019 alle 20:40:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News