Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.55 del 15 Dicembre 2018

Domani ultimo giorno del Suq Festival con teatro, musica e incontri.

Domani ultimo giorno del Suq Festival con teatro, musica e incontri.

Genova - Domani, domenica 24 giugno, al Porto Antico di Genova giunge alla conclusione la ventesima edizione del Suq Festival, che conferma il crescente successo di pubblico e si avvia a superare il record dei 70.000 visitatori in 10 giorni. Tanti gli appuntamenti in programma tra Ecosuq, musica, Teatro del Dialogo e un incontro che approfondirà il tema di “donne e diritti”.

Domani il Suq aprirà alle 12. Nel pomeriggio due laboratori: alle 14 La Valletta al Suq: un seme insieme a cura dell’Associazione Le Serre e alle 15 Il tappeto volante, laboratorio di tessitura per bambini (4-12 anni) a cura di Beatrice Campanella, Arachne Restauro Tessile, mentre alle 18 si parlerà di Api e futuro in un seminario su api, apicoltura e prodotti a cura di Alpa Miele. Seguiranno assaggi di miele con Honey Bar.

Alle 18 Matteo Macor, La Repubblica, condurrà l’incontro DONNE E DIRITTI: lo sguardo di chi è in prima linea, con Paolo Bensi, Amnesty International, Manuela Valenti, Emergency, Lucia Rossi, Segretaria nazionale SPI Cgil. A partire dai progetti sulle spose bambine di Amnesty International, Centro maternità di Anabah (Afghanistan) di Emergency, sul progetto Made in CastelVolturno - Vestiamo la libertà, un confronto per parlare del presente e lanciare un appello per l’impegno comune contro la discriminazione e la violenza sulle donne, che da sempre portano anche il peso più grave della migrazione.

Alle 19.30 Trillargento in concerto: un ensemble composto da bambini e ragazzi, formati con il metodo El Sistema, progetto pedagogico musicale ideato in Venezuela da José Antonio Abreu. La musica come strumento di inclusione, crescita e rinnovamento sociale.

Alle 21 all’Isola delle Chiatte la rassegna Teatro del Dialogo al Suq chiude con lo spettacolo Maruzza Musumeci - Un cunto, un viaggio attraverso una mitologia, la poesia e l’ironia. Una favola leggera, ironica, ma anche un po’ inquietante quella raccontata da Andrea Camilleri nel suo romanzo Maruzza, dove ritornano i motivi classici di una mitologia rude, selvaggia, sensuale, con la sirena, il suo canto letale, e una vendetta covata per millenni contro un Ulisse dedicato ai campi. Lo spettacolo è rappresentato in forma di monologo, o meglio di cunto, con un unico attore in scena che interpreta tutti i ruoli. Di Andrea Camilleri, con Pietro Montandon; scene e costumi Giorgio Panni e Giacomo Rigalza; regia Daniela Ardini; produzione Lunaria Teatro.

Alle 21.30 la Premiazione dei soci Suq, con estrazione di premi e omaggi per chi ha sottoscritto o rinnovato la tessera socio Suq 2018. Con Pietro Tarallo, NEOS; intervengono Hamed Zekri, Console della Tunisia a Genova, Matteo Della Valle, Carole Montarsolo Grandi Navi Veloci.

La serata si conclude in musica e danza, alle 22, con Doyenne Dj Set, una crew al femminile di Hip Hop, Trap, Dancehall, Afrobeats. Nel mondo della street culture si fanno avanti le donne: Stefania Milone aka Dj Tre_S, Dj, Silvia Nocentini aka NoOx e Alice Giacone aka CatPower, dancers, Mabel Kermit, vocalist, Giulia Pistone, photographer.

Sabato 23 giugno 2018 alle 15:30:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News