Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 11.30 del 14 Dicembre 2018

Dopo i Red Carpet, saranno i bollini colorati a guidare genovesi e non per la città

Bucci promuove "Genova sopra le righe": «Scoprirete angoli sconosciuti»

Dopo i Red Carpet, saranno i bollini colorati a guidare genovesi e non per la città

Genova - Dopo i Red Carpet arrivano a Genova e in tutta la Liguria i percorsi colorati che guideranno liguri e non alla scoperta delle bellezze artistico culturali della regione. «Un'altra campagna di marketing territoriale estiva - introduce il presidente della Regione Giovanni Toti - dopo quella dell'anno scorso dei Red Carpet. Oggi appiccichiamo questi simpatici bollini, che permetteranno a turisti e genovesi di conoscere particolari situazioni, che magari sfuggirebbero al tradizionale turista».

«Un sentiero tracciato - continua Toti - nei più di 80-90 comuni che aderiscono all'iniziativa. Oggi applichiamo simbolicamente il primo bollino, il prossimo weekend saremo nel Ponente a vedere altrettanti percorsi interessanti».

Della stessa idea il sindaco di Genova Marco Bucci, che spiega: «È una bellissima idea per tutta la Liguria. A Genova la riprendiamo con lo stesso spirito di tutta la Regione. Dobbiamo fare in modo che in città esistano percorsi specifici per i turisti e per i genovesi».



«Capita anche a me - confessa il primo cittadino genovese - a volte di perdermi per Genova, avere percorsi precisi aiuta a scoprire angoli che magari uno non conosce. Dal punto di vista culturale e turistico è un'inziativa importante».

Al coro istituzionale si uniscono anche le ladies di giunta, Paola Bordilli ed Elisa Serafini. «Sicuramente è molto bello vedere questi tre percorsi che percorrono strade poco battute» ammette l'assessore al Commercio Bordilli. «Strade che fanno vedere come questa città sia multicentrica. Si è cercato di valorizzare ogni angolo della città. La nostra città ha moltissimi contenuti che valgono la pena di essere mostrati. Un passo nuovo per mostrare ogni angolo di bellezza e curiosità di Genova».



«L'iniziativa - commenta l'assessore al Marketing Territoriale Elisa Serafini - è nata in un modo particolare: per individuare i percorsi abbiamo coinvolto i blogger che hanno canali social che raccontano la città di Genova. Questi ci hanno aiutato a scegliere particolari location sconosciute, l'obiettivo è stato per l'appunto quello di coinvolgere i cittadini. Prossimo anno? Chi lo sa. Magari qualcosa di aereo».

Giovedì 19 luglio 2018 alle 14:52:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News