Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.30 del 19 Giugno 2018

Genova accoglie in Darsena il Museo Navigante

Genova accoglie in Darsena il Museo Navigante

Genova - Domenica 18 marzo, dopo 1300 miglia e 69 giorni di navigazione, attracca in Darsena a Genova davanti al Galata Museo del Mare, il Museo Navigante ospitato a bordo della goletta Oloferne. Del Museo Navigante fanno parte 72 Musei, di cui 3 genovesi: il Galata Museo del Mare e Il Museo navale di Pegli che fanno capo al Mu.MA e il Museo della Lanterna.

Genova, penultima tappa italiana del viaggio iniziato il 9 gennaio da Cesenatico, si prepara ai festeggiamenti con due giorni di iniziative rivolte alla città: si comincia con il corteo di barche in mare, il saluto delle Autorità in banchina, il pranzo del Cadraio, spettacoli di canti di mare, mostre e laboratori di marineria per i più piccoli.

Il viaggio di Oloferne si concluderà a fine marzo 2018 a Sète, in Francia, al Festival del Mare, a cadenza biennale, Escale à Sète, il più importante evento di tradizioni marinare del Mediterraneo dove la goletta Oloferne sarà ospite in rappresentanza dei musei italiani. Nel viaggio di ritorno sulla goletta si imbarcheranno gli allievi dell'Istituto nautico di Genova, in alternanza scuola-lavoro.

La Presidente del Mu.MA Nicoletta Viziano commenta: «La cultura è un'avventura, claim della campagna del Museo Navigante si inserisce appieno nel percorso programmatico del Mu.MA, ovvero rinnovare il linguaggio del musei per arrivare a tutte le generazioni, soprattutto alle nuove. Attraverso questa iniziativa abbiamo portato le persone a navigare in rete, seguendo sui canali social tutte le tappe della goletta, alla scoperta dei tesori dei musei del mare e a salire a bordo fisicamente durante le tappe. La strada già intrapresa è quella di creare un ricco palinsesto di eventi legati al mare che possa far diventare i Musei del Mu.MA luoghi di incontri per tutte le generazioni».

La Presidente dell' AMMM (Associazione Musei Marittimi del Mediterraneo) Maria Paola Profumo: «Il museo navigante fa vivere una nuova rete dei musei marittimi italiani, a fianco delle reti regionali che si stanno realizzando all'interno dei musei marittimi del Mediterraneo, a partire da quella catalana e ligure, già costituite e operanti, del Golfo del Leone o Grand Golfe, della Campania, dell'Adriatico. L' AMMM come 'rete delle reti' vuol favorire la conservazione e valorizzazione del patrimonio marittimo e della cultura del mare e i musei ne diventano i garanti e facilitatori».

Martedì 13 marzo 2018 alle 11:15:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News