Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.30 del 19 Luglio 2019

Gli Ambasciatori di Genova nel mondo e il Sindaco a Palazzo della Meridiana

Gli Ambasciatori di Genova nel mondo e il Sindaco a Palazzo della Meridiana

Genova - Si è svolto a Palazzo della Meridiana venerdì 21 dicembre l’incontro tra il sindaco Marco Bucci e gli Ambasciatori di Genova nel mondo, nominati dal Sindaco il 12 ottobre 2017, nel corso della Giornata di Genova e di Colombo, e l'8 marzo 2018.

A fare gli onori di casa Davide Viziano «L’ottimismo e la voglia di traguardi lontani – ha esordito – credo facciano bene a questa città in cui il dramma del Ponte Morandi ha riportato tra i genovesi una concretezza e una compattezza inimmaginabili». Il padrone di casa ha sollecitato gli ambasciatori a un veloce giro di presentazioni che il Sindaco ha poi definito “una dimostrazione di efficienza”: nel poco tempo a disposizione, i quasi 70 ambasciatori presenti sono riusciti a comunicare al primo cittadino una serie di stimoli, idee, suggerimenti.

Fin dal suo arrivo a Palazzo della Meridiana Marco Bucci – che ha distribuito personalmente agli ambasciatori le spille da giacca con la bandierina della città di Genova – ha impresso alla serata un tono allo stesso tempo informale e concreto. «Sono orgoglioso del vostro grande lavoro e dei risultati già raggiunti – ha detto – non solo nell’offrire visibilità alla città nel mondo, ma attraendo qui investimenti. In 13 mesi di lavoro sono parecchie le cose fatte: sono stato due volte a Londra, una a San Francisco, a Mosca e Pietroburgo, in Cina. Oggi ci sono tre aziende che hanno già firmato e si insedieranno a Genova nei prossimi quattro mesi».

Spaziano in campi diversi le attività e l’impegno di questi ambasciatori che, rispondendo a una call to action, sono diventate ambasciatrici e ambasciatori di Genova accettando di offrire, a titolo gratuito, la loro disponibilità a impegnarsi per suscitare interesse nei confronti della città, attrarre nuovi investimenti e recuperere i rapporti con i genovesi che negli anni hanno lasciato la città alla ricerca di opportunità di lavoro.

Le attività svolte, in Europa e nel mondo, dagli ambasciatori e dalle ambasciatrici intercettano settori economici e artistici cui Genova da sempre è interessata: imprenditoria, tecnologia, turismo, arte, fotografia, diritto, ricerca, logistica, musica, medicina, cinema, enogastronomia, giornalismo… e l’elenco potrebbe continuare.

«Investimento non è solo money – ha concluso il Sindaco – investimento è teste, cultura e relazioni, tre elementi che precedono il money. Il messaggio è molto chiaro: avete fatto un lavoro di cui la città è orgoliosa, continueremo a lavorare con questo team e il prossimo marzo nominerremo nuovi ambasciatori».

Sabato 22 dicembre 2018 alle 12:00:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News