Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.45 del 19 Gennaio 2020

Gusti per tutte le età, Genova si anima per tre notti

Una lunga festa che dura dal 29 al 31 dicembre

tricapodanno
Gusti per tutte le età, Genova si anima per tre notti

Genova - Una lunga festa che occuperà le serate dei genovesi, dei turisti e degli ospiti della nostra città, dal 29 al 31 dicembre, con tre notti di musica declinata per tutti i gusti.

Un “ingresso” nel 2020 con uno dei più lunghi party di fine anno di sempre.

Il Capodanno di Genova sarà, infatti, triplicato in altrettante serate che accontenteranno tutti i palati offrendo un programma di concerti vari e originali, che avrà inizio domenica 29 dicembre per proseguire fino alla notte di San Silvestro.

Piazza De Ferrari diventerà un palcoscenico all’aperto, per un’entusiasmante partenza in musica del 2020, con un continuo alternarsi di cantanti, musicisti Dj, youtuber e rapper.

«Un Capodanno lungo tre giorni perché Genova va vissuta a lungo. Triplicando gli eventi di piazza di fine anno vogliamo triplicare anche le emozioni dei genovesi e, soprattutto, dare possibilità ai turisti di affacciarsi alla nostra città potendo vivere giorni ricchi di iniziative fino a tarda sera. – dichiara il sindaco di Genova, Marco Bucci - Il messaggio è: venite a Genova e troverete soddisfatte tutte le vostre esigenze, anche a livello artistico visto che ogni sera vengono proposti generi differenti. La città sta registrando numeri sempre più alti ogni volta che vengono promossi eventi che animano le piazze. Per questo TriCapodanno aspetto tutti in piazza a festeggiare l’arrivo di un 2020 che sarà importantissimo per tutti noi!»

Il tutto sarà diretto, animato e condotto da Alberto Pernazza, che molti ricorderanno nel gruppo degli Ex Otago, ora anche opinionista in radio e tv, dopo una lunga esperienza anche come trend-setter, esperto di moda, musica e costume insieme con Dj 7&8 del genovesissimo Giovanni Carrara come dj resident.

«Tre giorni di festa come questi a Genova e in Liguria non si erano mai visti – commenta Giovanni Toti, presidente regione Liguria - Dopo l’8 dicembre con la presentazione dei giochi di luce e il Babbo Natale gigante che racconterà, fino alla fine delle festività, quanto sono speciali la sua fabbrica dei regali e il Natale a Genova, con gli eventi di Capodanno la nostra città si qualifica a tutti gli effetti come una meta turistica anche fuori dalla stagione estiva, una città da vivere appieno per i suoi abitanti.

Martedì 17 dicembre 2019 alle 17:00:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News