Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.00 del 19 Dicembre 2018

Handhumans vs Handimals, in mostra al Museo Doria e a Castello D’Albertis

Handhumans vs Handimals, in mostra al Museo Doria e a Castello D’Albertis

Genova - Due musei e una doppia inaugurazione, per la mostra Handhumans vs Handimals dell’artista Guido Daniele.

Si inizia sabato 22 settembre alle 17 al Museo di Storia Naturale G. Doria e si replica giovedì 27, stessa ora, a Castello D’Albertis; in entrambe le sedi, l’esposizione rimarrà allestita fino al prossimo 13 gennaio e sarà visitabile a partire dal giorno successivo all’inaugurazione.

La rassegna - realizzata con il sostegno e in collaborazione con la Cooperativa Solidarietà e Lavoro SCS -onlus – presenta gigantografie su tela di mani dipinte, che assumono le iperrealistiche sembianze di animali (al Museo di Storia Naturale), di popoli, monumenti e ambienti naturali inediti (al Castello D’Albertis). Nelle vetrine del castello, i reperti delle collezioni del museo provenienti dai Paesi rappresentati alla parete dialogano con le immagini, talvolta facendo da contraltare, talvolta confermando gli stereotipi proposti.

La decorazione del corpo con carbone, terre, crete e ossidi naturali è, insieme ai graffiti rupestri e alle decorazioni delle caverne degli uomini preistorici, una delle forme artistiche più antiche, addirittura collocabile nel periodo del Cro-Magnon.

Guido Daniele si avvicina all’hand painting nel 2001, come ricerca artistica sviluppata su richiesta di un’agenzia pubblicitaria che gli aveva chiesto di dipingere teste di animali (i cosiddetti Manimali) per la campagna di una banca. Da allora la passione è via via cresciuta, parallelamente alla sua produzione di opere realizzate con questa tecnica.

Al Museo di Storia Naturale verranno esposti 24 soggetti raffiguranti animali, mentre a Castello D’Albertis sarano in mostra 27 tele con soggetti inediti, ispirati a diversi Paesi.

Venerdì 21 settembre 2018 alle 12:30:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News